Invito ai soci: segnalateci spazi vuoti e gruppi giovanili

 LA GRANDE BELLEZZA TOUR – SEGNALATECI GIOVANI INTERESSATI

Entro il 31 gennaio 2018 Rete ITER selezionare manifestazioni di interesse di Soci che vogliano segnalare gruppi giovanili (anche informali) che (aggregandosi ai 5 gruppi che partecipano al progetto in veste ufficiale) potranno perciò usufruire di un percorso formativo personalizzato e a distanza di accompagnamento alla progettazione esecutiva del RIUSO/RIGENERAZIONE di uno spazio (pubblico o privato).

Le sole spese che questi ulteriori progetti dovranno affrontare saranno quelle di trasferta per la partecipazione di almeno un giovane alle tappe del LA GRANDE BELLEZZA TOUR. Tra febbraio e giugno 2017, nelle 5 sedi dei Cantieri locali (Campobasso, Cremona, Fermo, Frattamaggiore, Cosenza) si incontreranno i gruppi di giovani partecipanti per un confronto formativo e creativo, che sosterrà la progettazione del riuso degli spazi.

Le proposte (da inviare a direttore@reteiter.it) dovranno contenere:

  1. breve descrizione del gruppo dei giovani,
  2. breve descrizione dello spazio oggetto di possibile riuso (con particolare attenzione alle condizioni di utilizzo attuale, anche temporaneo e parziale)
  3. indicazione del ruolo dell’ente locale e/o di altri partner.

 

MAPPATURA DEGLI SPAZI VUOTI

Inoltre, i Soci potranno segnalare eventuali spazi vuoti presenti nel proprio territorio (pubblici e privati), per alimentare la prima versione della piattaforma web di incrocio tra domanda e offerta di spazi da riusare.

La segnalazione deve contenere:

  1. breve descrizione dello spazio: cos’era, di chi è, caratteristiche strutturali
  2. attuale e possibile destinazione d’uso (con particolare attenzione alle condizioni di utilizzo attuale, anche temporaneo e parziale)
  3. indicazioni sulla disponibilità del proprietario rispetto ad attivare un percorso di progettazione al riuso

Per il lavoro di mappatura degli spazi vuoti del proprio territorio, Rete ITER può fornire schede di rilevazione e assistenza. Tale mappatura può anche essere oggetto di attività da parte di giovani in servizio civile presso Enti locali e Enti di Terzo Settore.

Per ogni informazione potete prendere contatto il Direttore di Rete ITER attraverso l’ e-mail: direttore@reteiter.it