Il 9 ottobre 1963, la tragedia del Vajont si è impressa nella memoria collettiva italiana come uno dei disastri più devastanti del nostro secolo. A 60 anni da quel fatidico giorno, Il Comune di Longarone e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura di Missione anniversari nazionali ed eventi sportivi nazionali e internazionali – hanno affidato a Rete Iter il coordinamento di un progetto dedicato ai Racconti delle vicende del Vajont da parte delle giovani generazioni.

Dal 25 al 28 aprile, a Longarone, si rifletterà sulla vicenda, sul disastro ambientale e quello che possiamo fare oggi per creare una coscienza collettiva e sviluppare azioni concrete.

Le giornate si articoleranno in attività di confronto, visite guidate, laboratori e momenti conviviali. Tutti i partecipanti attraverso un kit di materiali, già a disposizione sul sito di Rete Iter, potranno contribuire con proprie riflessioni alla creazione di un dossier.

Categorie: Eventi